CREMONA 23-26 agosto 2021

pittogramma1

Dove sono
due o tre riuniti
nel mio nome
comunità, liturgie e territori

71a Settimana
Liturgica Nazionale

CREMONA 23-26 agosto 2021

pittogramma2

Il 10 novembre 2015, a Firenze, papa Francesco definì così il contesto nel quale vive ora la Chiesa: «Si può dire che oggi non viviamo un’epoca di cambiamento quanto un cambiamento d’epoca».

Questo cambiamento sta rendendo fragili i pilastri della pastorale parrocchiale e domenicale che il Lateranense IV sintetizzava nel precetto domenicale e nel precetto pasquale, insieme all’obbligo di partecipare alla messa nella propria parrocchia e confessarsi almeno una volta l’anno dal proprio parroco. Come, allora, mantenere vivo il cuore dell’esperienza cristiana di chi nel giorno del Signore incontra il Risorto e “nel suo nome” si riunisce come sua assemblea? Il riferimento cristologico – pasquale è il dato di fede ineliminabile che deve ispirare anche le nuove “strategie” di pastorale dell’assemblea, della domenica e dell’eucaristia. Come uscire dalla sola risposta a generici bisogni del sacro e annunciare la gratuità della chiamata all’adesione alla fede, radice della fraternità ecclesiale?

Il primo passo di riflessione: analizziamo la situazione. Cosa sta succedendo nella nostra cultura? Come si è modificata la percezione dello spazio e del tempo oggi? Come l’hanno modificata la mobilità del lavoro e delle famiglie, la rete, i rimescolamenti culturali? Sono cambiati anche i legami sociali, familiari, la percezione della festa. In questo contesto sociologico stanno nascendo nuove forme di comunità cristiana, territoriali e sovra territoriali e anche nuove figure della ministerialità laicale e ordinata.
Un secondo momento di indagine: affrontiamo il tema dell’assemblea domenicale, culturalmente sempre più diversificata e anche sbilanciata quanto a presenze o assenze di bambini, adolescenti, giovani, adulti, anziani. Inoltre come tenere conto di più comunità che sono chiamate a collaborare? È lo stesso per la campagna e la città? Quali sono, pertanto, le ricadute sui ritmi e sullo stile celebrativo?

In sintesi, si cercherà di suggerire alcune linee di pastorale liturgica per rispondere a questi problemi: cosa succederà alla parrocchia e come muoverci perché l’assemblea, la domenica, i ministeri, il rito non risultino sempre più marginali alla stessa comunità cristiana e alla multiforme realtà culturale odierna?

Logo Settimana Liturgica
Scopri il programma dellaSettimana Liturgica Nazionale Leggi
Segreteria organizzativa
Da lunedì a venerdì 09.00 – 12.00 / 15.00 – 18.00
Federazione Oratori Cremonesi
Via S. Antonio del Fuoco, 9/a – 26100 Cremona
Tel. 0372 25336 – Fax: 0372 1960163 – E-mail: info@settimanaliturgica2020.it
Centro Azione Liturgica
Via Liberiana, 17 – 00185 Roma
Tel. 06 4741870 – E-mail: cal@centroazioneliturgica.it
Dalle ore 14.00 del 24 agosto 2020 la segreteria sarà alla sede della Settimana:
Museo del Violino, Piazza Marconi – Cremona
Per informazioni turistiche: www.turismocremona.it
www.settimanaliturgica.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi